Annunciazione, annunciazione….

” ANNUNCIAZIONE, ANNUNCIAZIONE……”

Turrim in Festo: La battaglia a tavola (3)

⚔️ SCANNAGALLO, S'HA A RIVIVERLO? SI, MA A TAVOLA 🍽️🌐 Sabato 7 luglio, Marciano della Chiana, ore 20.00➡️ Massimo Giovannini dell'hosteria La Vecchia Rota vi farà assaggiare piatti fiorentini e piatti senesi, e poi toccherà a voi decidere chi vincerà questa golosa contesa culinaria📞 Per info e prenotazioni: Hosteria La Vecchia Rota, 0575845362 o 3355912812

Pubblicato da Scannagallo su Lunedì 2 luglio 2018

La guerra a tavola

Battaglia di Scannagallo 1554

Sabato 7 Luglio vi aspettiamo in piazza Fanfulla di Marciano della Chiana per la rievocazione rinascimentale della battaglia di Scannagallo vinta dall’esercito ispano-fiorentino contro l’esercito franco-senese e mise le basi al Granducato di Toscana questa la sorte dell’evento storico.

Noi a tavola daremo all’esercito franco-senese la possibilità di una rivincita confrontando piatti della tradizione senese con quella fiorentina voi commensali li avrete a votare scegliendo la petanza a voi più gradita con dei fagioli così prendevano le decisioni anticamente.

Serviremo come antipasto fette di prosciutto crudo fiorentino e senese a ugual maniera la soprassata e i crostini quindi due primi e due secondi serviti con due contorni concluderemo con due dolci che adesso non vi raccontiamo per non farvi capire con anticipo se son senesi o fiorentini sarete voi a decretarne la Vittoria di questa strana guerra e di come ci auspichiamo si dovrebbero tenere le dispute trà gli stati e dunque vorrebbe esser d’insegnamento ancor oggi ai nostri governanti mondiali di come eventualmente si dovrebbe attenere ad esser svolta una guerra

A TUTTI GLI AFFAMATI DI PACE

A dimenticavo il materiale e vil prezzo della cena,durante la quale vi saranno le evoluzioni dell’armati e danze con musiche rinascimentali ristudiate nella sua forma originale per tener viva la nostra cultura è di €.38

Pranzo di Pasqua 1, Aprile 2018

Pranzo di Pasqua 2018

• Il nostro prosciutto crudo
• Capocollo
• Uovo benedetto in salsa Pasquale
• Antico crostino nero
• Crostino all’arancia de na volta
• Carciofina sottolio
• Trippa di vitello al vinsanto e lo zafferano

Primi piatti con paste fatte da noi ;
Frascatelli in brodo d’ocio
Spaghetti Pasqualini
Antica pasta al forno al sugo d’ocio

Secondi piatti e contorni ;

– Capretto all’aretina
– Patate arrosto con finocchio selvatico
– Spinaci saltate in padella
• Tagliata di chianina al rosmarino
– Insalata di campo

– Colomba “PASQUALE” , artigianale
– Acqua San Pellegrino e Panna
– Vino rosso Cabernet, Sangiovese
– Caffè e amaro
€. 45

Sè amazzo l maiele

Ieri come oggi la tradizione nelle nostre campagne  continua….  

Siamo legati alle tradizioni e quella dell’ammazzare il maiale è ancora oggi una delle più diffuse. Un tempo questa operazione sarebbe stata un’importante sostentamento per tutta la famiglia, infatti del maiale non avrebbero buttato via niente.

Anche oggi  in tante famiglie che ancora vivono legate alla campagna e ai ricordi dei loro genitori si allevano maiali con un’alimentazione corretta  al fine di ripercorrere questo antico rito locale condividendo assieme ad amici e parenti pranzi o cene, riconoscendosi in antiche radici.  

Venite ad assaggiare le nostre specialità talvolta dimenticate come le prime salsicce fresche dedicate alla griglia che per farle durar di più avevano ad  impastarle anche con delle patate e finchè durano i costolicci, le bragiole, i fegatelli, la trippa di maiale, la soprassata, il buristo .